Repertorio classico

 

la ballerina in tutu, che si eleva sulle punte magari una principessa trasformata in cigno, una giovane punta da un ago e addormentata dalla strega malvagia, una guerriera ,o magari una semplice popolana , un regno incantato un principe sempre pronto a salvarla questo ed altro e quello che si racchiude nell'espressione “ repertorio classico “.

 

La danza e una poesia muta; la poesia e una danza parlata.

Simonide